Skip to content →

Attivazione motoria e prevenzione cadute

IL MONDO SI FERMA PER L’ANZIANO CHE VIVE LA CADUTA.

Nella terza età, le cadute, spesso comportano fatture, immobilità e  paura di riprendere il movimento, per timore che l’evento si ripeta.

Con un programma motorio specifico  è possibile riprendere fiducia e sicurezza nelle proprie capacità e superare blocchi e paure, dovuti al trauma.

Attraverso le diverse esperienze motorie, volte a migliorare l’equilibrio, la camminata, e il potenziamento muscolare, si favorirà un miglioramento globale del movimento stimolando il mantenimento dell’autonomia e della qualità della vita.